facebook instagram youtube twitter pinterest mail cerca


Pavimento pelvico (perineo)

Di cosa si tratta?

Il pavimento pelvico (o meglio, perineo) è un insieme di muscoli con compiti differenti. 
Per semplificare, possiamo dire che va dal pube all’ano, chiude il bacino nella parte bassa e sostiene la vescica, l’utero e l’ultima parte dell’intestino.

Si chiama PAVIMENTO pelvico perchè rappresenta la base del nostro corpo, il pavimento che sostiene le viscere.

Quando tutti i muscoli del pavimento pelvico sono elastici e in salute, gli organi sono ben sostenuti, le pareti vaginali sono ben lubrificate e accostate come le ali di una farfalla, il piacere sessuale è di maggiore intensità.

Lo stile di vita sedentario, lo scarso esercizio fisico, il parto, la menopausa e, a volte, altri eventi, possono indebolire questi muscoli e dare origine a disturbi e disagi come la perdita di urina, di aria o feci, dolore durante i rapporti sessuali e/o scarso piacere. Altri disagi o disturbi si verificano nella situazione opposta, quando i muscoli sono ipertonici.

Non dimentichiamo che il perineo (pavimento pelvico) è un insieme di muscoli e, come tutti gli altri muscoli del nostro corpo, può essere (ri)tonificato con l’esercizio, recuperando così la salute pelvica e sessuale.

Perché è importante prendersene cura fin da giovani e mantenerlo elastico?

In alcune culture (quella asiatica, ma anche nel nord Europa) si insegna alle bambine o alle ragazze a tenere il perineo in allenamento.
Ecco perché è importante imparare a conoscere e mantenere in salute questi muscoli fin da giovani, anche se vi sembrerà un problema "da vecchia": 

- Migliora la soddisfazione sessuale
- Riduce la possibilità di episiotomia o lacerazioni durante il parto
- Allontana episodi di micro-incontinenza (lo sapevi che succcede anche alle trentenni?)

Consigliamo: Eserci, Yoga, Pilates, Palline vaginali

Perché è importante riabilitarlo dopo un parto o dopo i 40?

Dopo aver partorito o comunque con l'età la muscolatura si rilassa, con l'esercizio potrai: 

- Migliorare la soddisfazione sessuale 
- Risolvere o migliorare episodi di micro-incontinenza da sforzo. 
- Allontanare l'insorgere dell'incontinenza da urgenza.

Consigliamo: Eserci, Yoga, Pelviluna, Sfere a peso variabile, elettrostimolatore. Farsi affiancare nel percorso da una specialista.

Perché è importante riabilitarlo se sono già presenti episodi di incontinenza o prolasso?

L'esercizio riabilitativo è importantissimo per : 

- Limitare o risolvere episodi di incontinenza da sforzo 
- Limitare episodi di incontinenza da urgenza. 
- Risollevare il muscolo per ridurre il prolasso.

Consigliamo: Esercizi, Elettrostimolatore, il supporto di una specialista.

Come mantenerlo elastico o ritonificarlo con i prodotti per il perineo

Le palline sono piccole sfere che vengono inserite in vagina e devono essere tenute in loco per pochissimi minuti al giorno mentre si cammina: possono aiutarti ad avere maggiore consapevolezza durante gli esercizi. Possono essere a una sfera, a due sfere o a peso variabile.

Il Pelviluna è una conchiglia che contiene al suo interno sfere di peso variabile. Più facile da inserire rispetto alle palline. L'esercizio comincia con un peso inferiore.

Qual è la differenza tra i prodotti?
Le Smartballs sono adatte per la prevenzione e/o per il mantenimento dell'elasticità pelvica. Sono disponibili in due modelli: da 2 sfere o da 1 sola sfera.
Il Pelviluna e altre sfere a peso variabile possono essere utilizzate secondo le necessità individuali. In questo modo puoi iniziare la ginnastica gradualmente (per esempio, una sola sfera molto leggera) e aumentare l’esercizio via via che i tuoi muscoli si rafforzano e possono trattenere un peso maggiore. Sono più adatte a una ginnastica di tipo riabilitativo

Pelviluna Stim è un’apparecchiatura medicale riabilitativa che tonifica in poche settimane la muscolatura pelvica per mezzo dell’elettrostimolazione.

Questo sito utilizza i "cookies". Continuando la navigazione su questo sito l'utente accetta l'utilizzo dei "cookies". Per maggiori informazioni, clicca qui.
x