facebook instagram youtube twitter pinterest mail cerca


Misura la forza del tuo pavimento pelvico

 

Urini troppo spesso in rapporto ai liquidi 
che assumi in giornata?
Raggiungi facilmente l’orgasmo?
A – mai
B – occasionalmente
C - spesso
D – sempre
A – sì, multiplo 
B – solitamente sì 
C – qualche volta 
D – mai
Hai perdite di urina quando starnutisci, tossisci, ridi, corri? Quanti figli hai partorito?
A – mai 
B – occasionalmente 
C – solo a vescica piena 
D – sempre
A – nessuno 
B – uno 
C - due 
D – più di 3
Ti alzi di notte per andare in bagno? Sei in menopausa?
A – mai 
B – qualche volta 
C – 1 volta 
D – più volte a notte
A – non ancora 
B – forse 
C – sì, ma uso l’HRT 
D – sì
Sai dove sono i bagni? Come hai partorito?
A – sì, a casa e al lavoro 
B – nei centri commerciali 
C – sulla strada verso casa
D – in tutti i luoghi che frequento
A – non ho mai partorito 
B – con taglio cesareo 
C – con parto vaginale 
D – con forcipe
Stai attenta a quanto bevi? Ti capita di stringere le gambe 
e cercare disperatamente un bagno?
A – mai 
B – a volte 
C – nei viaggi lunghi 
D – sempre
A – mai 
B – qualche volta 
C – se sto fuori a lungo 
D – sempre
Puoi saltare o fare altre attività energiche? Ti è capitato di non raggiungere in tempo il bagno 
o di avere un “piccolo incidente”?
A – sì, senza pensarci 
B – sì, dopo avere urinato
C – solo per un tempo breve 
D – no
A – mai 
B – ogni tanto 
C – spesso 
D – sempre
Quando vai in bagno hai la vescica piena? Sei spaventata durante i viaggi lunghi, 
le passeggiate, i pic-nic?
A – sì 
B – abbastanza 
C – non molto 
D – appena una goccia
A – mai 
B – ci penso 
C – sì 
D – no

 

Risultato del test

Prevalenza di risposte A
Non dovresti avere alcun problema di incontinenza, ma potresti iniziare in via preventiva a rafforzare il tuo pavimento pelvico, con semplici esercizi Kegel. 

Prevalenza di risposte B 
È tempo di pensare al tuo pavimento pelvico. Fai esercizio tutti i giorni e valuta se investire in un trainer che ti aiuti a rafforzare la tua muscolatura pelvica.

Prevalenza di risposte C 
Devi iniziare subito il lavoro per tonificare il tuo pavimento pelvico. Acquista un buon elettrostimolatore e in poche settimane vedrai i primi significativi miglioramenti. 

Prevalenza di risposte D 
Parlane con il tuo medico per trovare la giusta strada per migliorare la tua incontinenza. 
Se scegli la riabilitazione, un buon elettrostimolatore può darti ottimi risultati in 10-12 settimane (ma il miglioramento si percepisce molto prima).

Questo sito utilizza i "cookies". Continuando la navigazione su questo sito l'utente accetta l'utilizzo dei "cookies". Per maggiori informazioni, clicca qui.
x