Foto del profilo di Alberta
Cosa fare se la coppetta perde
Dopo tanti anni di assistenza, posso dire che nella top ten delle domande c’è: la coppetta perde, cosa posso fare?
Ci sono più fattori da verificare e per questo pongo più domande alle donne con cui parlo. In base alle loro risposte posso aiutarle ad individuare il problema.
Dovendo scrivere un articolo, una conversazione unilaterale quindi, mi focalizzo sulle 5 principali cause:

1. Se la coppetta perde, forse avete la taglia sbagliata

La Mooncup ha due taglie per adattarsi alla differente elasticità del pavimento pelvico (scegliamo la taglia considerando il nostro perineo e non il flusso che abbiamo). La differenza è di soli 3 mm, ma è importantissima per la tenuta.
– Taglia A per tutte le donne sopra i 30 anni e per tutte le donne che hanno partorito (secondo noi anche con un cesareo).
– Taglia B per le donne sotto i 30 anni che non abbiano partorito.
Potrebbe accadere che abbiate la B, perché comprata prima dei 30 anni e di un figlio, ma  dopo qualche anno necessitiate di passare alla taglia più grande. Raramente può capitare che, pur non avendo ancora 30 anni e figli, abbiate comunque bisogno di una taglia più grande perché la fisicità di ogni donna è molto diversa.

2. Qualche volta le perdite sono dovute alla posizione (sbagliata) della Mooncup in vagina

Spesso le donne posizionano la coppetta troppo in alto. La Mooncup, al contrario dei tamponi, è studiata per stare bassa in vagina. La base della Mooncup (su cui è attaccato il gambo) dovrebbe stare appena all’interno della vagina. La parte finale della vagina è la più elastica e, grazie alla sua muscolatura, creerà la giusta aderenza. Potete vedere la corretta posizione nell’immagine del manuale di istruzioni. 

3. Gambetto: tenerlo o tagliarlo?

 Il gambo è lungo per venire incontro anche alle donne con una vagina lunga ed è studiato per essere facilmente tagliato, se necessario. Se rimane fuori dalla vagina potrebbe causare fastidioLa maggior parte delle donne lo taglia un po’ per poi scoprire di doverlo tagliare completamente (appena dopo il primo anellino). Se mantenete il gambo, per farlo rimanere interamente all’interno della vagina dovrete posizionare la Mooncup in alto verso la cervice e questo porterà ad avere delle perdite perché la Mooncup non avrà la giusta aderenza.
Molte donne non tagliano il gambo per timore di non riuscire più ad estrarre la coppetta, ma la Mooncup si estrae facilmente inserendo le dita e prendendola alla base. E se salisse un po’, basta spingere delicatamente usando i muscoli pelvici.
L’unico segreto, è quello di rilassarsi quando lo si fa 😉 Quindi, se la coppetta perde, guardate il gambetto e chiedetevi: l’ho tagliato abbastanza da poter tenere la Mooncup nella sua posizione corretta, bassa in vagina?

4. La coppetta perde per mancanza dell’effetto “sigillo

La Mooncup funziona grazie a un leggero effetto ventosa che si viene a creare con le pareti della vagina. Se questo “sigillo” non si crea correttamente, la Mooncup potrebbe spostarsi, non aderire più e causare perdite. Questo potrebbe succedere perché la Mooncup non si apre completamente quando inserita. Per controllare se la Mooncup sia completamente aperta, inserisci un dito in vagina e fallo scorrere intorno ad essa. Se questa non è completamente aperta, la troverete parzialmente piegata, asimmetrica e si muoverà facilmente se spinta dal vostro dito.
Potete risolvere il problema così:
  • Fate ruotare la Mooncup e/o tiratela gentilmente verso il basso e poi spingetela gentilmente verso l’alto fermandola bassa (poco, solo per muoverla).
  • Fate il ballo della Mooncup! Muovete il bacino, saltate su e giù e contraete i muscoli vaginali  intorno alla Mooncup.

5. I micro-fori sotto l’anello della Mooncup sono ostruiti?

Ogni Mooncup ha 6 piccoli fori appena sotto l’anello creati per favorire l’effetto “sigillo”. Se si ostruiscono  l’effetto “sigillo” viene a mancare.
Per pulire i fori:
–          Riempite le Mooncup con acqua, tappatela con una mano e schiacciate la base. La pressione libererà i fori e l’acqua fuoriuscirà.
–          Potete anche usare aghi puliti per aprire i fori ponendo molta attenzione a non rovinare la Mooncup
Spero questo post sia utile a quelle tra voi che hanno problemi di piccole perdite. Se non avete trovato la vostra soluzione, non esitate a scrivermi a assistenza@labottegadellaluna.it.
Alberta

Condividi il post sui tuoi social


Chi ha scritto questo post? Alberta

Foto del profilo di Alberta

0 Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico

Related post