facebook instagram youtube twitter pinterest mail cerca


Lunapads

Assorbenti lavabili

I Lunapads sono assorbenti esterni lavabili realizzati in puro cotone e flanella di cotone biologico 100% con un sottile strato di nylon traspirante interno che previene il gocciolamento.

Due morbide fettucce poste alle estremità permettono di posizionare le strisce rimovibili. Queste si cambiano con la stessa frequenza degli assorbenti usa e getta e si lavano con facilità in lavatrice con il resto del bucato.
I Lunapads si fissano con un piccolo automatico alla tua biancheria intima (ti sconsigliamo di usare i tanga o i perizoma perché l’assorbente potrebbe non restare nella giusta posizione).

Lunapads come si usano

Suggerimenti per il lavaggio: lascia a bagno in acqua fredda per 10 minuti le strisce usate e/o la base dell’assorbente, procedi poi con il lavaggio a mano o in lavatrice. Questo aiuterà a tenere sempre ben puliti i tuoi Lunapads. Cerca di non lasciare mai che il sangue si secchi a contatto con l’aria: durante il ciclo mestruale puoi tenere una bacinella di acqua fredda sempre pronta nel tuo bagno. 
Puoi fare asciugare i Lunapads all’aria o metterli nell’asciugatrice (essendo in cotone si restringeranno un po’ ma resteranno morbidissimi).

Non usare mai la candeggina: rovina il prodotto. Puoi trovare nel tuo negozio biologico di fiducia sbiancanti naturali molto efficaci.

Se sei fuori casa: per riporre le strisce usate porta con te una bustina di plastica (tipo quelle per il trucco). Usane una che si possa chiudere ermeticamente in modo da mantenere le strisce umide fino al tuo rientro.

Testimonianze

Qui trovi tante testimonianze di donne di tutto il mondo che già usano i Lunapads.
Leggerle può darti un'idea di cosa pensa e quali esperienze vive una donna che sceglie prodotti alternativi per il suo ciclo mestruale.
Se anche tu vuoi condividere con noi le tue impressioni, o raccontarci come vivi questo prodotto, puoi mandarci un'email a info@labottegadellaluna.it.

Non temono confronti

"Ho provato diversi altri assorbenti lavabili, ma i Lunapads sono i più soffici, si lavano più facilmente e assorbono meglio. Sono rimasta sorpresa, le prime volte in cui cambiavo la striscia assorbente, di non trovare tracce di liquido sul corpo dell'assorbente: la flanella di cotone assorbe davvero!
Passare ai Lunapads è stata per me un'ottima scelta, sia rispetto agli assorbenti usa e getta, sia rispetto ad altre marche di assorbenti lavabili. Grazie, Lunapads!"
Mara

Avere le mestruazioni non è una seccatura

"Ho ricevuto per posta i miei primi Lunapads giusto in tempo per l'inizio delle mestruazioni. Quando ho aperto il pacco ero elettrizzata. Ho sempre usato assorbenti interni, fin da ragazzina, finchè non sono iniziate le irritazioni e i problemi ginecologici: è stato allora che ho cominciato a cercare delle alternative. Sono contenta di aver trovato i Lunapads: sono morbidi, non irritano, e mi fa piacere sapere che usandoli do una mano a tenere pulita la Terra.
Vorrei ringraziarvi di cuore per quello che fate: insegnare alle donne che avere le mestruazioni non è una seccatura, ma può diventare una meravigliosa scoperta di sé!"
Giovanna

In linea con la tradizione

"Non è facile esprimere tutta la gratitudine che provo. Oggi stavo lavando a mano i miei Lunapads in una bacinella, curva sulla vasca da bagno. Improvvisamente mi sono messa a pensare a mia nonna, che è scomparsa da poco. Lei è stata una delle donne più importanti nella mia vita. Apparteneva ad una famiglia povera, madre di sette figli, e molto probabilmente non poteva permettersi il lusso degli assorbenti usa e getta. Mi sono resa conto che usare i Lunapads mi avvicina molto a lei, alle fatiche della sua vita dura ma allo stesso tempo intensa. "
Anna

Ho riscoperto il mio essere donna

"Sono sempre stata abituata a pensare alle mestruzioni come ad un periodo di stress, impedimento, dolore e nient'altro. Tutte le donne in casa mia la pensavano così. Poi ho provato i Lunapads, per gioco, senza crederci più di tanto. E qualcosa dentro di me è cambiato: mi sono letteralmente riscoperta, passo dopo passo, l'attenzione al mio corpo, alle sensazioni…tutto era una novità per me. Posso dire che sono "nata un'altra volta"!"
Lorella

Si prendono cura della mia salute

"I Lunapads mi hanno salvato. Senza esagerare. Prima, ogni mese, usavo assorbenti usa e getta che mi causavano una fastidiosissima eruzione cutanea. Ora, con i Lunapads, la situazione è quasi risolta. "
Franca

La notte sono più tranquilla

"Fare questo piccolo "investimento economico" nei Lunapads è stato uno dei migliori affari della mia vita. Ho deciso di comperarli perché ero stufa degli assorbenti con quella fastidiosa striscia adesiva, che alla fine si muovevano sempre. Ma non ero poi così sicura che potessero funzionare.
Mi sbagliavo. Sono perfetti, soprattutto la notte. Non si spostano mai, e per me è molto importante, dato che mentre dormo sono sempre agitata. E poi mi fa piacere aver dato dei soldi ad una società che ha veramente a cuore il benessere delle donne."
Alberta

Un regalo prezioso

"Li ho consigliati a mia sorella e a tutte le mie amiche. Non è molto che li uso, ma sono già innamorata! Penso che se avrò una figlia femmina le regalerò i Lunapads per il suo primo ciclo: che splendido modo di dare il benvenuto ad una ragazza nel mondo delle donne!"
Lara

Solo materiali naturali

"Credo che non riuscirei più ad indossare assorbenti usa e getta con il loro materiale sintetico, praticamente plastica a contatto con la pelle. Portare i Lunapads è così naturale, rilassante, e mi dà sicurezza. E poi è splendido: non c'è nulla da buttare!"
Alessandra

Mi sento più femminile

"Sento di fare un gesto sano e importante sia per me sia per l'ambiente. Inoltre, durante il ciclo, indossare i Lunapads mi aiuta a sentirmi più femminile. Sono così carini!"
Giorgia

Nessun odore

"Ero preoccupata dalla questione "odore", e invece niente, nel modo più assoluto. Avevo già letto una testimonianza in proposito: una donna affermava addirittura che da quando usava i Lunapads il suo ciclo, che in passato le aveva dato problemi di odori non gradevoli, era molto migliorato. Dopo aver acquistato e provato i Lunapads ho capito che non stava affatto raccontando una frottola…"
Barbara

Lavarli è veloce e per nulla fastidioso

"Tutta questa storia di lavare gli assorbenti: pensavo fosse una gran seccatura, una fatica inutile, e per di più mi faceva anche un po' impressione. Niente di più sbagliato. Mia sorella mi ha regalato uno dei suoi nuovi Lunapads, per provare. Mi dicevo "ma poi come faccio quando sono fuori casa, in palestra, in ufficio..?". Ho scoperto che è molto più semplice e pratico di quanto pensassi: quando l'assorbente è saturo, vado un attimo alla toilette, anche se non sono a casa mia, cambio la striscia assorbente, e metto quella usata nella bustina di plastica. E' proprio come prima, anzi meglio perché si sono ridotti gli episodi di infezione che avevo spesso. Quando la sera torno a casa, lascio le strisce in una bacinella d'acqua fredda per tutta la notte, e la mattina via, in lavatrice con il resto del bucato. Non è poi così orribile come pensavo…un paio di mesi fa ho comperato il mio primo kit di Lunapads. Dovrò ringraziare mia sorella per questo miglioramento di vita. "
Roberta

Mi fanno risparmiare ogni mese

"Ogni mese spendevo una fortuna in assorbenti usa e getta: quelli interni, quelli per la notte, quelli per il giorno, i salvaslip…non sono una ricca signora, ma una madre di famiglia, perciò questa voce non era del tutto indifferente nel nostro modesto bilancio familiare. Frequento un'associazione di donne impegnate socialmente, e lì mi hanno parlato degli assorbenti lavabili. L'investimento iniziale mi impensieriva un po'. Mi dicevo "e se poi non funzionano, ho buttato dei soldi!". Poi mi sono lasciata guidare dall'istinto, e la mia scelta è stata buona: ampiamente ripagata!".
Fantastici in gravidanza 
Marina

Perfetti per il post-partum

"La mia prima figlia è nata quattro mesi fa. E' stata un'esperienza che ogni donna dovrebbe poter vivere. Nei primi giorni dopo il parto, ho usato i Lunapads formato plus. Li utilizzavo già da un anno, e non avevo certo scordato di metterli nella borsa che ho portato in clinica. Sapevo che sarebbero stati preziosi, soprattutto a contatto con i punti. Non mi ero sbagliata!"
Paola

 

Sei stata troppo veloce per noi :)

Stiamo ancora preparando questa categoria.

Puoi continuare la navigazione sul nostro sito .

Per rimanere infornata sulle novità in arrivo, iscriviti alla nostra newsletter.

Questo sito utilizza i "cookies". Continuando la navigazione su questo sito l'utente accetta l'utilizzo dei "cookies". Per maggiori informazioni, clicca qui.
x